Skip to Main content Skip to Navigation
Journal articles

Retribuzione dei lavoratori in base al loro grado di sottomissione discriminatoria e della credenza in un mondo giusto degli intervistati

Résumé : A trecento quaranta studenti ·sono stati somministrati: un questionario sulla credenza in un mondo giusto e un caso concreto a seguito del quale è stato loro chiesto di consigliare al responsabile di un'agenzia immobiliare l'am.montare della premialità da attribuire ai dipendenti in funzione di un'informazione che licaratterizza. Queste informazioni rinviano a un comportamento obbediente o di controdipendenza di questi lavoratori rispetto a un'imposizione gerarchica di discriminazione. Si osserva 1) che le distribuzioni sono più frequentemente non egualitarie che egualitarie, 2) che iilavoratore obbediente riceve più del Iavoratore controdipendente, nonostante ilcarattere etico di questa controdipendenza, e 3) che la credenza in un mondo giusto interviene solo inmodo tendenziale.
Document type :
Journal articles
Complete list of metadatas

https://hal-univ-paris10.archives-ouvertes.fr/hal-01692583
Contributor : Administrateur Hal Nanterre <>
Submitted on : Thursday, January 25, 2018 - 11:54:55 AM
Last modification on : Tuesday, May 5, 2020 - 11:50:15 AM
Long-term archiving on: : Friday, May 25, 2018 - 2:20:00 AM

File

Counceling, Giornale Italiano ...
Files produced by the author(s)

Identifiers

  • HAL Id : hal-01692583, version 1

Citation

Bernard Gangloff, Claudio Marra, Amine Rezrazi. Retribuzione dei lavoratori in base al loro grado di sottomissione discriminatoria e della credenza in un mondo giusto degli intervistati. Counseling. Giornale di ricerca e applicazione, Edizioni Centro studi Erickson, 2015, 8 (2). ⟨hal-01692583⟩

Share

Metrics

Record views

109

Files downloads

77